July 2024
MoTuWeThFrSaSu
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031
August 2024
MoTuWeThFrSaSu
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031
September 2024
MoTuWeThFrSaSu
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30
October 2024
MoTuWeThFrSaSu
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031
November 2024
MoTuWeThFrSaSu
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930
December 2024
MoTuWeThFrSaSu
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031
January 2025
MoTuWeThFrSaSu
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031
February 2025
MoTuWeThFrSaSu
12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728
March 2025
MoTuWeThFrSaSu
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31
April 2025
MoTuWeThFrSaSu
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930
May 2025
MoTuWeThFrSaSu
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031
June 2025
MoTuWeThFrSaSu
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30
1
1
2 Ospite(i)

Benvenuto alla Portella delle Fate

Ciao, ti scriviamo anzitutto per ringraziarti di averci scelto come alternativa al solito albergo, ma anche e soprattutto per informarti che saremo a tua disposizione in ogni momento per soddisfare al meglio le tue esigenze. Avrai tutti i consigli su dove mangiare, i luoghi da visitare,i negozi convenzionati per lo shopping e, magari, dove passare una bella serata in allegria!! In sintesi, la nostra filosofia e’un po’ quella tipica dei paesi anglosassoni di accogliere gli ospiti come amici e farli sentire come a casa loro…. L’atmosfera sara’ sicuramente magica.
Grazie Mauro

Chi Siamo

Il Bed & Breakfast “Portella delle Fate” è situato nel centro storico di Sora e più precisamente alle porte del rione “Canceglie” che rappresenta il cuore e l’anima della città. Si tratta di un borgo molto caratteristico, fatto di tanti piccoli vicoletti che si snodano tra le mura delle antiche abitazioni, tutte sviluppate in altezza e, che poggiano l’una all’altra come se volessero proteggersi a vicenda.

Infatti sono le uniche case ad aver resistito al disastroso terremoto che nel 1915 rase al suolo l’intera città, le quali hanno dato vita ad un luogo senza tempo e che  ancora oggi pullula di vita, ospitando piccole attività commerciali, botteghe di artigianato e diverse giovani famiglie.

Qui è infatti ancora possibile farsi trasportare da un’accogliente atmosfera che incanta i visitatori di ogni età, permeata dalle abitudini e dalle tradizioni popolari orgogliosamente custodite dagli abitanti del posto.

Come il caratteristico mercatino ortofrutticolo “Ortara” che da sempre si svolge nella piazza del borgo il sabato mattina. Nel periodo di Natale  sono assolutamente da non perdere i Presepi, curati dalla associazione Sorantica, che donano nuova vita alle vecchie cantine disseminate tra i vicoli.

Suggestiva e caratteristica è la mostra sul Brigantaggio Postunitario, nella sua figura principale di Luigi Alonzi detto Chiavone, uno dei leader idiscussi della resistenza filo-borbonica. La parte alta dell’abitato, merita una visita per le numerose istallazioni istoriate che narrano le vicissitudini del Brigante sorano.

Qui c’è anche il punto di partenza, dove è possibile avere il lasciapassare che consente di attraversare la vecchia frontiera tra Stato Pontificio e Regno delle Due Sicilie, per chi si accinge a partire per il Cammino sulla frontiera di Chiavone. Un bellissimo percorso escursionistico ad anello, di circa 130 km, lungo i luoghi teatro di battaglie, tra briganti e Piemontesi, percorribile in sette tappe e otto giorni.

In primavera e in estate non si può perdere il bellissimo effetto cromatico offerto dalle case, curate dagli abitanti locali, che si trasformano in tanti piccoli giardini pensili pieni di fiori profumati.

Questo pittoresco rione, costeggiato dal sinuoso corso del fiume Liri, sorge ai piedi del roccioso monte San Casto, ultima propaggine dei monti Ernici e dove sorge l’omonimo Castello Roccaforte di epoca Volsco- romana. Tappa obbligata dei numerosi free- climber, e’ la famosa falesia della Rava rossa, unica nel suo genere in quanto esposta in posizione sud-est e sempre assolata.

Un posto unico nel suo genere, da sempre capace di ispirare, sorprendere, meravigliare e incantare attraverso paesaggi e personaggi. Motivo per il quale forse non è del tutto casuale che abbia dato i natali al padre indiscusso del neorealismo italiano, l’illustre Vittorio De Sica, che qui nacque il 7 luglio 1901 in una dimora che dà sulla via principale del borgo e nella quale visse sino al 1914, custodita fino ad oggi e indicata da una targa commemorativa.

Le Nostre Camere

Le camere, del Bed & Breakfast “Portella delle Fate” sono pensate per il benessere dell’ospite, quindi dotate di ogni comfort. Ognuna dispone di tv, aria condizionata, di connessione wi-fi, della chiave personale e gli scuri alle finestre per un migliore isolamento acustico e termico. Inoltre sono complete di armadio e scrittoio, sul quale troverete sia il nostro regolamento interno, ma anche dell’acqua e cialde per il caffè, che è sempre possibile preparare con la macchina in dotazione.

 

PACCHETTI IN PROMOZIONE
(Da contattare in anticipo e concordare le date disponibili al 335 1275667)

  • Soggiorno per due (camera matrimoniale, colazione e sorpresa gastronomica in camera) € 79,00
  • Soggiorno in famiglia in quadrupla (con visita al Centro storico e mostra sul Brigantaggio postunitario) € 129,00
  • Soggiorno sportivo per due ( con affitto e-bike mezza giornata incluso) € 139,00
  • Soggiorno con trekking sul colle San Casto, per due € 84,00
  • Soggiorno e visita in cantina con degustazione vino(in Valle di Comino) € 89,00
  • Soggiorno e cena in Trattoria locale per due (antipasto, primo o secondo, contorno e acqua) € 99,00